03
Nov
Emorroidi: cause e rimedi

Emorroidi: cause e rimedi

Dott.ssa Roberta 0 3451

Le emorroidi sono un disturbo abbastanza comune e, generalmente, si presentano in egual maniera sia negli uomini che nelle donne e, nel caso di queste ultime, possono essere dovute anche alla gravidanza come conseguenza di aspetti caratterizzanti quali:

  • l’effetto meccanico conseguente alla presenza del feto;
  • le alterazioni ormonali che vanno a influenzare lo stato del tessuto vascolare;
  • l’importante aumento della pressione intraddominale durante il parto.

Quando si manifestano tra i 45 ed i 65 anni tendono ad aggravarsi con il passare del tempo.

Cause principali

Sicuramente, ci sono diversi fattori che predispongono le persone alla comparsa delle emorroidi, come lo stile di vita e le abitudini alimentari.

Le cause principali, però, sono spesso da indagare in disfunzioni intestinali, come stitichezza o diarrea cronica, che vengono corroborate da altri fattori che possono provocare il disturbo anche da soli, quali:

  • sforzi eccessivi;
  • abuso di lassativi;
  • sedentarietà;
  • eccesso di alcol e/o nicotina;
  • dieta

Rimedi

Se si è predisposti o si soffre già di emorroidi, è importante evitare i cibi che possono irritare la mucosa anale, come gli insaccati, il cioccolato, le spezie piccanti otre all’alcol. Per prevenire o per trattare i casi meno acuti di emorroidi, ci si può anche semplicemente rifare all’adozione di diverse buone pratiche che alleviano l'infiammazione e apportano elasticità alle pareti venose:

  • seguire una dieta equilibrata, ricca di acqua e fibre, che stimoli le funzioni intestinali;
  • curare a modo la propria igiene intima;
  • eseguire attività fisica con costanza;
  • evitare di fumare;
  • ridurre, se non eliminare del tutto, l’assunzione di alcolici;
  • indossare biancheria intima con tessuti traspiranti come il cotone, per scongiurare il ristagno di calore e umidità;
  • non effettuare sforzi eccessivi, come il sollevare pesi importanti.

Per trattare i sintomi esistono diversi rimedi naturali come creme da applicare localmente e   integratori da assumere per via orale.

Per quanto riguarda i rimedi naturali veri e propri contro le emorroidi, un ottimo giovamento può essere trovato tramite il gel di Aloe vera. Oltre al suo effetto lenitivo, che combatte l'infiammazione sgonfiando le emorroidi, l'aloe ha un potere antidolorifico, che allevierà in poco tempo i sintomi quali bruciore e prurito.

Altri rimedi molto efficaci sono:

  • Pomate a base di elicriso: questo estratto ha un potente effetto antinfiammatorio e la capacità di ridurre notevolmente il gonfiore delle emorroidi;
  • Estratti di cipresso: hanno azione benefica sulla circolazione sanguigna.

Un farmaco molto utilizzato per la cura delle emorroidi è il Daflon, a base di una frazione purificata e micronizzata di diosminaed esperidina e flavonoidi indicati nel trattamento dei disturbi causati da fragilità capillare e presenza di emorroidi interne ed esterne.

 

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

Lascia un commento